Marrakesh Autuno 2011

Nell'autunno 2011 Al-Alif ha inaugurato il nuovo servizio di viaggi culturali nei paesi arabi, organizzato e autogestito esclusivamente dai soci dell'associazione.

Il primo viaggio ha avuto come destinazione Marrakesh tra il 27 ottobre e il 2 novembre 2011. Hanno partecipato ben 16 soci sotto l'abile guida dell'insegnante di lingua e cultura araba il dott. Issam Marjani, nato a pochi km dall'incantevole cittadina marocchina. Lasciamo alle parole di una delle partecipanti il compito di descrivere brevemente il viaggio.

“Abbiamo visto le bellezze di una grande città e abbiamo assaporato il fascino misterioso del mondo arabo attraverso gli occhi e le parole della nostra guida. Issam è stato guida e compagno di viaggio, ha dato un'impronta particolare al soggiorno a Marrakech perché ci ha permesso di entrare nel cuore della città e viverla in mezzo alla gente. Tutto è risultato poco turistico, ma più vicino alla vita vera. Certamente eravamo il classico gruppo di visitatori che pendevano dalle labbra e dall'esperienza del nostro accompagnatore, ma abbiamo avuto anche tutto il tempo per dedicarci agli acquisti più disparati: unguenti, spezie, dolci, pantofole, abiti, teiere, perfino tappeti!

 

E che dire delle tajine, dei cous cous, del pollo al limone e dell'agnello alle prugne assaporati sotto una tenda marocchina avvolti da cuscini multicolori? Ricorderemo con piacere queste atmosfere e questi gusti! Alcune signore hanno sperimentato anche l’esperienza di un famoso bagno hammam locale in mezzo a donne marocchine, trattate come loro, forse con modalità poco usuali per noi europei, ma piacevolissime nel loro risultato finale. Marrakech è apparsa incantevole per l'arte, per le sue case rosa, per i suq, per la musica, per le sue cicogne,per la simpatia di chi tenta l'approccio con il turista, per la dignità di chi passa e vive la sua giornata. Anche la preghiera del muezzin, che ci aveva sconvolto il primo mattino, a poco a poco è entrata a far parte del nostro viaggio." (A. Frontini)